Highlights

LABORATORIO MOBILE PER INDAGINI MORFOBATIMETRICHE (GEOFISICA MARINA)

LabGeoFisicaMarina 2

 Responsabile del laboratorio: Dott. Alessandro Bosman
 Istituto di Geologia Ambientale e Geoingegneria - CNR
 c/o Sapienza Univ. di Roma, Facoltà di Ingegneria, DICEA
 Via Eudossiana 18, 00184, Roma
 Telefono: +39 06-44585075
    

Il laboratorio mobile per indagini batimetriche ad alta risoluzione dispone di apparecchiature geofisiche e software di acquisizione, elaborazione e restituzione dati, di ultima generazione, per la mappatura da -0.4 m a 320 m, da utilizzare su navi e/o natanti di piccolo cabotaggio.

 

Il laboratorio IGAG dispone di :

- Multibeam echosounder Teledyne Reson 7125 SV2 200-400 kHz (Chirp & Water Column options incused) for hydrographic survey in shallow and very shallow water.
- Applanix POSMV V5 system for positioning and orientation during the hydrographic survey (GPS and GLONASS satellites): accurate position, heading, attitude, heave, and velocity data for marine vessel and remote sensing equipment. Equipment to Marine and land (Laser Scanner) applications.

- Trimble GNSS receiver for RTK positioning.

- Base and rover radio link systems used for GPS and RTK applications (Pacific Crest)

- Tide Station portable for hydrographic application (Valeport Tide Master)  

- Sound Velocity profiler, temperature and depth (Valeport Monitor and Mini SVS)

- Power Supply Honda 2 KW

- Uninterruptible Power Supply

- Software Teledyne PDS is a multipurpose software platform and supports a wide range of tasks within Hydrography, Dredge Guidance, Construction Support, Search & Recovery Operations and Port Entrance Monitoring. It interfaces with a wide    range of survey instruments such as Lidar, Multibeam and Singlebeam Echosounders, Laser Scanner and is an optimal tool for interfacing to a variety of periphery sensors, including construction.

- Post processing multibeam data Software: Caris Hips & Sips and Teledyne PDS2000.

- Post processing GNSS e IMU data: POSPac MMS and Leica GeoOffice.

- Post processing seismic data Software: Geosuite All Works, acquisition and processing data.

Descrizione di attività ed analisi.

L'Istituto IGAG dispone di strumentazioni geofisiche e di posizionamento di alta precisione e risoluzione per rilievi morfobatimetrici di dettaglio delle aree marine della piattaforma continentale e delle acque interne (fiumi, laghi e bacini artificiali). Tali apparecchiature consentono la restituzione di modelli digitali ad alta risoluzione, mappe delle intensità del backscatter e della colonna d'acqua. L'analisi e l'interpretazione dei dati geofisici possono essere utilizzati per differenti campi di applicazione: analisi geomorfologiche (processi sedimentari, analisi morfo-strutturali, ecc.), analisi ambientali (emissioni di fluidi e caratterizzazione fisica delle masse d'acqua) e loro monitoraggio (rilievi multi-temporali in aree ad elevata dinamicità), archeologia sommersa (mappatura dei lineamenti archeologici), controllo delle attività di scavo (dragaggi) ecc..

Le attività di studio riguardano:
LabGeoFisicaMarina 3

a) lo svolgimento di rilievi idrografici con tecniche di rilevamento geofisico di alta precisione e accuratezza per l'analisi morfologica e monitoraggio dei lineamenti sia naturali che antropici (anche archeologici) in ambiente marino che fluvio-lacustre d'acqua bassa

 

 

  

 

LabGeoFisicaMarina 5

b) l'elaborazione dei segnali mediante software specifici e work-stations dedicate al trattamento di dati batimetrici Multibeam, Singlebeam, backscatter da multibeam (fondale e colonna d'acqua), backscatter da sonar a scansione laterale, dati Lidar terrestri e marini, sismica monocanale ad alta risoluzione, dati GNSS e inerziali per rilievi statici e in cinematico sia per applicazioni marine che terrestri con rilievo Laser Scanner.
 

                                                                                                                                                                                                                                                                                                         

LabGeoFisicaMarina 4
c) Le attività comprendono l'analisi e l’interpretazione integrata dei dati geofisici con restituzioni di cartografie tematiche in formato digitale (seafloor mapping & vertical mapping) mediante sistemi geografici informativi e banche dati in differenti  formati digitali. Produzione di modelli digitali del terreno (DTM, DTMM, Punti xyz) geo-referenziati in differenti tipologie di Datum e Proiezioni.
Le installazioni delle apparecchiature geofisiche dell'Istituto e il demensional survey sono effettuate dai ricercatori e personale tecnico scientifico specializzati anche su imbarcazioni di piccolo cabotaggio per la navigazione sotto costa, in aree portuali o comunque in aree caratterizzate dai bassi fondali o di difficile accesso per la navigazione.
  
 
 
 
 Link a siti esterni

www.ritmare.it

www.regione.lazio.it/rl_protezione_civile/

 

Twitter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.

Area riservata

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.