Highlights

stromboli bEvoluzione geomorfologica dei margini continentali e aree marine adiacenti per la mitigazione dei rischi geologici
 
Questa linea di ricerca riguarda la geomorfologia e geologia delle zone marine attraverso la raccolta di dati morfobatimetrici ad altissima risoluzione, lo sviluppo di banche dati geografiche, e l’elaborazione di modelli tridimensionali.
L'obiettivo principale è quello di produrre nuovi e adeguati modelli morfobatimetrici per la valutazione di pericoli naturali quali l'instabilità dei pendii sottomarini, la presenza di faglie sismiche, ed il vulcanismo sottomarino.
Questa linea utilizza tutti i metodi marini standard ed avanzati per l’acquisizione di dati, tra cui multibeam, sismica a riflessione, e dragaggi sottomarini.
   
Contatto: Francesco Chiocci
 
Telefono: +39 06-49914908
 
Progetti :
  • Marine  Geohazards along the Italian Coasts - (Ente Finanziatore: Dipartimento Protezione Civile)
  • Definizione e rappresentazione dei principali lineamenti geomorfologici dei fondali marini dei margini continentali italiani - (Ente Finanziatore: ISPRA)
  • Characterization of marine geo-hazard features using near-seafloor geo-mechanical analysis and elastic wavefield seismic stratigraphy derived from 4C Seismic Data - CaGeo4C - (Ente Finanziatore: MIUR)
  • Esecuzione di rilievi geofisici per l'emergenza legata alla nave Costa Concordia - (Ente Finanziatore: Dipartimento Protezione Civile)

Twitter

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.

Area riservata

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of this site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

  I accept cookies from this site.