Logo CNR

Pubblicata la nuova versione del plugin per QGIS “MzS Tools” realizzato dal LabGIS IGAG

NewsPubblicata la nuova versione del plugin per QGIS “MzS Tools” realizzato dal LabGIS IGAG

Pubblicata la nuova versione del plugin per QGIS “MzS Tools” realizzato dal LabGIS IGAG

Il Laboratorio GIS IGAG ha recentemente pubblicato una nuova versione, compatibile con QGIS versione 3.16 e successive, del plugin “MzS Tools”, realizzato per la gestione dei dati e della cartografia degli studi di Microzonazione Sismica (MS).

In Italia, gli studi di MS sono realizzati secondo gli “Indirizzi e criteri per la microzonazione sismica” (ICMS), approvato dalla Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, e secondo gli “Standard di rappresentazione ed archiviazione informatica” (Standard), elaborati e approvati nell’ambito dei lavori della Commissione tecnica per la MS, istituita con il DPCM 21 aprile 2011.

Il plugin MzS Tools è stato sviluppato sfruttando le potenzialità dei software liberi quali QGIS e SpatiaLite, con l’obiettivo di rendere disponibile una serie di strumenti informatici per la realizzazione dei prodotti previsti per gli studi di MS, secondo quanto stabilito dagli ICMS e dagli Standard. Tra le funzionalità del plugin vi sono: inserimento dei dati attraverso forms user-friendly; strumenti per l’editing geometrico rispettando regole topologiche specifiche; importazione ed esportazione di dati e progetti; librerie di simboli e layout cartografici pronti all’uso ed una nuova documentazione online.

MzS Tools è stato realizzato con il contributo di Giuseppe Cosentino, Francesco Pennica, Emanuele Tarquini, Francesco Stigliano e Monia Coltella. È un software open source liberamente scaricabile ed installabile attraverso il canale ufficiale dei plugin di QGIS, oppure tramite il sito del progetto su GitHub, tramite il quale è possibile anche partecipare allo sviluppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *